QUESTO PORTALE WEB UTILIZZA COOKIES TECNICI Ulteriori informazioni.

Il nostro Istituto si è classificato al Primo Posto al concorso "Buone prassi di intervento sui D.S.A." indetto dal Consorzio Universitario Humanitas nell'anno scolastico 2013-2014


Progetto D.S.A. ampliato area B.E.S. a.s. 2021/2022


Disturbi Specifici dell'Apprendimento - Dislessia , Disgrafia, Disortografia, Discalculia: creare buona scuola per un apprendimento facilitato degli allievi D.S.A. ampliato area B.E.S.


La coordinatrice della rete progettuale è la Prof.ssa Antonella Attilia, confermata con nomina U.S.R. Lazio del 4 settembre 2015: ha assunto il coordinamento per un quinquennio.

Il 21 settembre 2016, presso l'Uff. III dell'USR Lazio, sono stati depositati i documenti in cui i Dirigenti della rete Progetto D.S.A. (disturbi specifici dell'apprendimento: dislessia, disgrafia, disortografia, discalculia): creare buona scuola per un apprendimento facilitato degli allievi D.S.A. ampliato area B.E.S. convengono che la rete in questione è Rete di Scopo.

Il Progetto D.S.A. creare Buona Scuola per un apprendimento facilitato degli alunni D.S.A. ampliato area B.E.S. è in rete con i seguenti istituti:

  • I.C. Lucio Fontana
  • I.C. Parco di Veio
  • I.C. via Baccano
  • I.C. Karol Wojtyla
  • I.C. Stefanelli
  • I.C. Ovidio
  • I.I.S. Caetani
  • I.T.T. Giorgi
  • I.I.S. Torricelli
  • Istituto Leonarda Vaccari
  • Liceo Pasteur
  • IPSEOA Artusi
  • Liceo Albertelli

Premessa: il progetto in questione è la naturale prosecuzione del progetto DSA che viene svolto dal 2004 nell’Istituto Pascal di Roma via Brembio 97 CAP 00188.

Gli obiettivi della rete progettuale sottolineati e in grassetto sono anche quelli concernenti la Funzione Strumentale d’Istituto.

Obiettivi della rete progettuale del progetto della Funzione Strumentale Inclusione settore alunni con DSA e con BES senza sostegno

  • favorire l’inserimento degli allievi D.S.A. nelle classi di appartenenza;
  • rilevare gli allievi area B.E.S. con specificazione del tipo di bisogno educativo speciale;
  • promuovere la raccolta, documentazione, condivisione e diffusione degli interventi didattico-educativi posti già  in essere negli anni scolastici 2011-2012, 2012-13 e proseguiti negli anni 2013 -14 e 2014 -15 in collaborazione con le scuole in rete;
  • realizzare il focus sui casi D.S.A. presenti; nelle scuole in rete il focus sarà realizzato dalle figure referenti area B.E.S.;
  • prestare consulenza e supporto ai colleghi sulle strategie/metodologie di gestione delle classi attraverso la coordinatrice della rete progettuale e i componenti del gruppo D.S.A.;
  • esportare le buone pratiche realizzate per gli allievi D.S.A. agli allievi area B.E.S.;
  • monitorare l’andamento scolastico degli alunni con diagnosi di D.S.A.;
  • rilevare  monitorare e valutare il livello di inclusività del Pascal e delle scuole in rete;
  • monitorare l’applicazione della normativa vigente in materia di D.S.A. (legge 8 ottobre 2010 n. 170, Decreto Attuativo n.5669 e Linee Guida per il diritto allo studio degli alunni e degli studenti con D.S.A.) relativamente all’inserimento, all’apprendimento e alla valutazione intermedia e finale degli alunni D.S.A.;
  • applicare la buona pratica del monitoraggio dell’andamento didattico degli allievi D.S.A. agli allievi area B.E.S. senza sostegno;
  • promuovere la produzione di strumenti compensativi e dispensativi calibrati sulle singole necessità degli allievi D.S.A. presenti nelle scuole in rete e sulle singole necessità degli allievi B.E.S.;
  • condividere gli strumenti compensativi e dispensativi prodotti con le scuole in rete per un proficuo scambio di azioni di valenza didattica;
  • creare un’implementazione del  collegamento sistematico già attivo con le scuole in rete per l’utilizzo del protocollo comune esistente da estendere agli alunni area B.E.S. A tal fine la docente coordinatrice utilizzerà i docenti  del suo gruppo per realizzare il collegamento di cui sopra;
  • promuovere corsi di formazione di cui almeno uno si dovrebbe svolgere presso  l'Istituto Pascal;
  • continuare nella produzione di Piani Didattici Personalizzati calibrati sulla realtà degli allievi D.S.A. con relativa estensione e adattamento del P.D.P. agli allievi area B.E.S.; a causa emergenza COVID19 i PDP sono stati realizzati in formato digitale.

La docente coordinatrice del progetto in rete si avvarrà della collaborazione del gruppo di lavoro D.S.A..                                                                                    

Il gruppo di lavoro si pone lo scopo di  favorire la sensibilizzazione dei docenti curricolari alla problematica e  di sottolineare l'importanza dell'apprendimento delle competenze di base da parte degli studenti  D.S.A. e B.E.S. senza sostegno.

Il gruppo di lavoro costituito all'interno del Pascal lavorerà in collaborazione con gli istituti in rete per favorire la continuità didattica educativa sul territorio e offrire alle famiglie dei ragazzi con DSA un'offerta formativa quanto più in linea con le particolari necessità degli allievi in questione e nel pieno rispetto della legge 8 ottobre 2010 n.170 del Decreto Attuativo n.5669 e Linee Guida per il diritto allo studio degli alunni e degli studenti con DSA, nonché con la Direttiva del 27 dicembre 2012, la Circolare n.8 del 6 marzo 2013, con la Nota di chiarimento del 22 novembre 2013  e con la Nota del 3 aprile 2019.

La prof.ssa Attilia riceve su appuntamento in remoto su MEET per tutta la durata dell’emergenza COVID 19: i genitori degli alunni con DSA e con BES senza sostegno frequentanti il nostro Istituto possono chiamare la scuola o contattarla direttamente al  numero 347-6815663 o via mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Gli incontri in remoto su MEET sono aperti anche ai genitori che intendono iscrivere i propri figli con DSA e con BES senza sostegno alle future classi prime nel nostro istituto.

Il gruppo D.S.A. è composto da: 
Antonella Attilia docente coordinatrice di progetto e FS INCLUSIONE settore alunni con DSA e con BES senza sostegno
Anna-Maria Bellomo (Inglese), Giovanna Fransoni (Lettere), Letizia Giuliani (Lettere), Mariella Monaco (Matematica), Antonietta Monfalchetto (Scienze Motorie), Donatella Ricalzone (Matematica)

Eventi - Sede Labaro/Prima Porta e Sede Ponte Milvio

URP

IIS Biagio Pascal di Roma

Tecnico Tecnologico, Liceo Scientifico e Liceo Scienze Umane
Via Brembio, 97 - 00188 Roma
Tel: 06121124205
PEO: rmis12300n@istruzione.it
PEC: rmis12300n@pec.istruzione.it
Cod. Princ. RMIS12300N
Cod. Tecn. e Scientif. RMTF123016
Cod. Sc. Umane RMPM123015
Cod. Fisc. 96457680583
Fatt. Elett. 2P4BSV